PROROGA DEL DISIMPEGNO DELLE RISORSE IN SCADENZA

2 dicembre 2020

Si rende noto che nella riunione del 1 dicembre il Consiglio di Amministrazione di Fonservizi, in considerazione dello stato di crisi pandemica in atto e delle misure restrittive adottate che hanno comportato maggiori difficoltà nello sviluppo delle attività formative delle imprese, ha deliberato di non procedere al disimpegno delle risorse accantonate e non spese dalle aziende con Conto Formazione Aziendale in scadenza al 31 dicembre fino al perdurare dello stato di emergenza, dichiarato in data 31 gennaio 2020 e al momento prorogato, con D.L. 7 ottobre 2020 n. 125, al 31 gennaio 2021.
Il Consiglio si è altresì riservato di valutare nel prosieguo ulteriori differimenti rispetto a quello che sarà il termine ultimo dello stato di emergenza.
La decisione del Consiglio, consentirà, a tutte le aziende con Conto Formazione Aziendale, di usufruire di un periodo di tempo maggiore per l’eventuale impegno delle risorse in scadenza, in modo da poter adottare una più efficace programmazione delle attività formative da intraprendere.