Torna all'elenco

14/06/2022

LE BUONE PRATICHE DELLA FORMAZIONE: AMAT SpA - “LA GESTIONE DEL LAVORO”

Continua la rubrica “Le buone pratiche della formazione”, uno spazio della newsletter dedicato alle nostre aderenti. Si tratta di un diario nel quale annotare e dare evidenza ad esperienze di formazione di qualità alle quali aziende e lavoratori hanno preso parte grazie al riconoscimento del contributo di Fonservizi.

In questo numero segnaliamo il Piano Formativo Multiaziendale finanziato attraverso il Conto Formazione Aziendale dal titolo “La gestione del lavoro” e presentato dall’ente di formazione SCAI QUALITY Srl insieme e per conto di AMAT SpA di Palermo.

Sia l’ente che l’azienda, occupandosi di formazione il primo e della gestione del Trasporto Pubblico Locale la seconda, sono riusciti a creare un’efficace rapporto di collaborazione e sinergia ponendo, in particolare, l’attenzione sullo sviluppo delle competenze specifiche e trasversali dei lavoratori coinvolti. Nello specifico, AMAT SpA, ha espresso la volontà di attivare un percorso interno finalizzato all’esplorazione e alla formazione di competenze ritenute rilevanti ai fini della percezione di un clima di benessere organizzativo. Ciò al fine di fornire ai dipendenti, di diverso inquadramento e ruolo professionale, strumenti utili alla valorizzazione e funzionalizzazione delle attività di lavoro e degli strumenti utilizzati, restituendo allo stesso tempo all’azienda informazioni utili a valorizzare le dinamiche interne.

Tale percorso nasce dalla convinzione che migliorando la percezione delle condizioni lavorative delle persone si possa ottimizzare l’organizzazione stessa del lavoro, aumentare la soddisfazione, la motivazione dei lavoratori, nonché la qualità della loro prestazione. L’iniziativa si colloca, inoltre, nel quadro degli interventi sul tema del benessere e della salute nei luoghi di lavoro, in osservanza dell’Art. 32 Cost. che sancisce il diritto agli stessi e, attraverso l’Art. 2087 C.C., impone l’assicurazione delle condizioni di lavoro idonee a favorire la salute di tutti i lavoratori disciplinando l’esercizio di misure tese a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei lavoratori.

Il Piano “La gestione del lavoro” è stato definito in seguito ad un’analisi preliminare dei fabbisogni formativi ed ha previsto le seguenti tematiche formative: “gestione dei gruppi di lavoro” dove sono stati affrontati i temi legati ad aspetti gestionali di singoli o gruppi di lavoro per finalità operative o legati a progetti specifici da portare a termine; “project management” volto a migliorare la gestione dei progetti e dei “business planning” ed infine  “gestione dei processi di lavoro (process management)” ovvero sulle tecniche volte all’ottimizzazione dei tempi lavorativi e la riduzione di eventuali “rumors”.

In totale sono stati coinvolti 41 lavoratori afferenti alle varie aree aziendali e operativi nei seguenti territori: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa e Siracusa. Le ore di formazione erogate sono state pari a 152 e la percentuale di frequenza è stata molto elevata (90%); tra i risultati raggiunti le aziende hanno evidenziato l’incremento delle conoscenze individuali dei discenti formati e, in particolare, la crescita delle conoscenze informatiche misurata in termini di velocizzazione dell'attività di ufficio.

L’efficacia della collaborazione tra SCAI QUALITY Srl e AMAT SpA è continuata con lo sviluppo di altri due Piani: “La gestione del rapporto con il cliente” (in fase di conclusione il 1° luglio) e “La formazione del personale viaggiante” che sarà presentato nel mese di settembre.

Tra gli obiettivi formativi previsti da questi successivi interventi segnaliamo: lo sviluppo di competenze legate alla gestione del rapporto con il pubblico, la gestione della folla e della disabilità sui mezzi di trasporto, il miglioramento della guida dei mezzi pubblici in un’ottica di sicurezza e sostenibilità, il perfezionamento di tecniche per la difesa personale.

Link al sito ufficiale SCAI QUALITY