CHIARIMENTI IN MERITO ALLA GESTIONE DEI PIANI FORMATIVI EROGATI IN FAD

24 marzo 2020

Fonservizi, a seguito di numerose richieste di chiarimento in merito alla gestione dei piani formativi erogati attraverso la FAD, emana le seguenti disposizioni relative sia ai piani in gestione sull’Avviso 02/2018 che ai piani formativi finanziati attraverso il CFA:

Fonservizi considera assimilate le due modalità formative aula “in presenza” e aula “a distanza” (FAD sincrona o aula virtuale), di conseguenza le regole di gestione e rendicontazione sono identiche ed applicabili ad entrambe le tipologie e non è necessaria alcuna comunicazione o autorizzazione da parte del Fondo.

In caso di variazione della modalità formativa da “Aula/FAD Sincrona” o “Percorsi Individuali” a “Autoapprendimento mediante formazione a distanza (FAD asincrona)” è necessario che il Soggetto Presentatore provveda a comunicare tale variazione al Fondo, almeno 2 giorni lavorativi prima dell’avvio delle attività interessate. Si precisa che le attività in “Autoapprendimento mediante formazione a distanza (FAD asincrona)” dovranno essere dimostrate tramite stampe di report automatici e tramite registrazione delle attività.

Clicca qui per il download della procedura completa